Scopri le cure termali a Salsomaggiore in convenzione col Servizio Sanitario Nazionale: link al sito

Le vacanze di Natale

Le vacanze di Natale sono iniziate. Le Terme di Salsomaggiore si prendono una pausa e vi danno appuntamento alla prossima primavera. Se avete letto il nostro articolo precedente, saprete che lo stabilimento Zoia subirà diverse migliorie e cambiamenti e quando ci rivedremo troverete non poche novità ad attendervi.

Non vi lasciamo mai soli

La salute, ovviamente, non si può prendere periodi di riposo e, per non lasciarvi mai soli, abbiamo ideato i nostri protocolli terapeutici (presenti sul nostro shop on line) per consentirvi di prendervi cura di voi stessi anche a casa, quando non è possibile recarsi alle Terme di Salsomaggiore.
Oggi vi vogliamo parlare in particolare dei protocolli che possono considerarsi vere e proprie cure di mantenimento per le principali patologie trattate alle Terme di Salsomaggiore. In questo modo potrete continuare a migliorare il vostro stato di salute anche durante queste vacanze di Natale.
I protocolli terapeutici, inoltre, godono in questo periodo di una particolare offerta proprio in concomitanza con le vacanze di Natale.

Protocollo reumatismi

il Protocollo Reumatismi

L’Argilla naturale è arricchita da sali termali è estratti dalle acque salsobromoiodiche. Aggiungendo acqua a 45° all’argilla vi sarà possibile ottenere fanghi termali da applicare sulle parti del corpo colpite da dolori reumatici.

I Sali iodobromici, estratti direttamente dalla concentrazione di Acqua Salsobromoiodica di Salsomaggiore e Acqua Madre, sono perfetti per preparare, anche a casa, un bagno termale nella vasca da bagno. Consigliamo di mantenere una temperature di circa 37° e di effettuare bagni di 15-20 minuti.

La Pomata iodica conclude la terapia casalinga per ottenere un risultato migliore e duraturo. Occorre applicarla sulle aree interessate dal dolore e distribuirla con un delicato massaggio per alcuni minuti, fino al suo assorbimento.

Protocollo ginecologico

il Protocollo Ginecologico

Per combattere i principali problemi ginecologici, le acque Salsobromoiodiche di Salsomaggiore svolgono un’azione antibatterica, antisettica, lenitiva e protettiva. Quando non è possibile venire alle Terme consigliamo una detersione intima quotidiana (mattina e sera) con il detergente intimo ph 5.5

Una volta alla settimana concedetevi il benefico relax donato da un bagno con i Sali Iodobromici di Salsomaggiore estratti direttamente dall’acqua termale. La loro azione viene esercitatata direttamente sulla cute delle parti intime con azioni antinfiammatorie ed antiedematosa.

Nei momenti critici, come ad esempio al termine del ciclo mestruale, o se si frequenta palestre o piscine, è fondamentale detergere in profondità attraverso la lavanda vaginale Salsogyne per contrastare fastidi intimi già in essere e prevenire irritazioni o funghi.

Le Terme di Salsomaggiore vi augurano un felice Natale e un gioioso 2020, certi che ci rivedremo a partire dalla primavera, per un nuovo e salutare ciclo di cure termali.

0 Commenti

Lascia un commento