Scopri le cure termali a Salsomaggiore in convenzione col Servizio Sanitario Nazionale: link al sito

Per le donne di tutte le età

Le terme sono consigliate per le donne di tutte le età. Nonostante gli stereotipi che vedono il termalismo come un fenomeno legato alle età più avanzate, negli ultimi anni si è osservata una crescita del numero di donne giovani che frequentano le terme. Questo è dovuto principalmente al fatto che le donne sono sempre più attente al benessere e alla cura di sé. Il pubblico femminile apprezza anche l’aspetto di socializzazione e di condivisione che le cure termali possono offrire. Le terme sono infatti un luogo dove ritrovare se stesse, prendersi cura del proprio corpo e del proprio benessere in un ambiente rilassante e piacevole.

Cosa cercano le donne di tutte le età

Da un’analisi delle ricerche on line da parte delle donne di tutte le età, risulta che l’interesse verso il termalismo si focalizza principalmente su determinati disturbi e patologie quali:

  • Disturbi mestruali e menopausa
  • Infertilità
  • Infezioni vaginali
  • Problemi di circolazione venosa
  • Cellulite
  • Artrosi e reumatismi
  • Stress e ansia
  • Osteoporosi

Le acque termali salsobromoiodiche di Salsomaggiore possiedono un’alta concentrazione di oligoelementi e rappresentano un valido complemento al trattamento e alla cura di tutte queste patologie. Ma a quale età e per che motivo le donne dovrebbero frequentare le Terme di Salsomaggiore?

Curare le vie respiratorie a Salsomaggiore

Dai 14 ai 20 anni

Nel periodo dai 14 ai 20 anni nella donna possono presentarsi disturbi mestruali, irregolarità, sbalzi d’umore. In questi casi la balneoterapia, le irrigazioni vaginali e i fanghi termali pelvici, hanno dimostrato di portare significativi benefici e regolare l’equilibrio ormonale.

Età fertile e lavorativa

Durante questa fase di vita della donna possono manifestarsi problemi ginecologici quali infertilità, fibromi uterini ed endometriosi. Anche in date circostanze le cure ginecologiche con acqua e fanghi salsobromoiodici possono aiutare a contrastare queste patologie. Ma non solo, lo stress da lavoro, il gonfiore alle gambe o ai piedi, provocati da insufficienza venosa e dalle abitudini lavorative, possono essere curati grazie alle proprietà decongestionanti delle acque salsobromoiodiche. Durante l’età fertile, inoltre, possono manifestarsi nelle donne anche inestetismi legati alla cellulite che, come sappiamo, non è soltanto un problema estetico e va quindi trattato con cura. Le capacità drenanti dell’acqua termale di Salsomaggiore apportano benefici anche nei confronti di questa patologia.

Bagno termale per prevenire i disturbi vascolari alle Terme di Salsomaggiore
il bagno termale

Donne over 50

Questa fascia d’età rappresenta la maggioranza delle frequentatrici di terme. Le donne over 50 sono spesso interessate alle cure termali per il trattamento di patologie legate all’invecchiamento, come la menopausa, l’artrosi, l’osteoporosi e i reumatismi. Le acque termali salsobromoiodiche agiscono sia sul ciclo del calcio, aiutando le ossa a restare forti e limitando i dolori, sia sui sintomi della menopausa. In particolare frequentare le terme durante il climaterio: il periodo precedente alla menopausa, aiuta l’organismo a ritardarne i sintomi anche di alcuni anni.

osteoporosi

Le Terme di Salsomaggiore sono quindi indicate per le donne di tutte le età. Invitiamo comunque le nostre potenziali visitatrici a rivolgersi al medico di fiducia prima di dedicarsi alle cure termali. Presso il nostro stabilimento, inoltre, gli specialisti delle Terme di Salsomaggiore vi indirizzeranno al ciclo di cure più adatto alle vostre esigenze.

0 Commenti

Lascia un commento