Scopri le cure termali a Salsomaggiore in convenzione col Servizio Sanitario Nazionale: link al sito

Mare fossile

Sotto la superficie di Salsomaggiore Terme si cela un tesoro nascosto: un mare fossile risalente a milioni di anni fa. L’acqua salsobromoiodica di Salsomaggiore Terme, ricca di sali minerali e dalle proprietà benefiche, è un altro tesoro legato al mare fossile. Le sue origini affondano proprio in quell’antico mare, le cui acque si sono infiltrate nel sottosuolo, arricchendosi di minerali nel corso di milioni di anni. Milioni di anni fa, infatti, la pianura padana era un’ampia distesa marina, abitata da creature preistoriche che oggi possiamo ammirare grazie al prezioso lavoro del Museo MuMAB di Salsomaggiore Terme.

Un tuffo nel Miocene

Il MuMAB di Salsomaggiore Terme custodisce una ricca collezione di fossili risalenti al Miocene, un’era geologica compresa tra 23 e 5 milioni di anni fa. Tra i reperti più affascinanti, lo scheletro di una balenottera, rinvenuto nel 1985 nel letto del fiume Stirone, e i fossili di pesci, molluschi, crostacei e ricci di mare.

Un museo per tutti

Dopo aver goduto dei trattamenti termali presso le Terme di Salsomaggiore, vi consigliamo una visita al MuMAB per scoprire la grande ricchezza del mare nascosto. Il MuMAB non è solo un luogo di studio e ricerca, ma anche un museo aperto al pubblico. Allestimenti interattivi e coinvolgenti, adatti a tutte le età vi aspettano per viaggi fuori dal tempo. Un percorso espositivo che accompagna il visitatore alla scoperta del mare fossile di Salsomaggiore, raccontando la storia geologica del territorio e le creature che lo abitavano.

Un invito alla scoperta:

Visitare il MuMAB e immergersi nelle atmosfere del mare fossile di Salsomaggiore Terme è un’esperienza che arricchisce il corpo e la mente. Un viaggio nel tempo che ci permette di conoscere la storia del nostro pianeta e di ammirare da vicino i resti di creature che lo abitavano milioni di anni fa. Un invito a scoprire un territorio ricco di tesori nascosti, dove storia, natura e benessere si incontrano in un connubio perfetto. Accanto al MuMAB, presso il Podere Millepioppi, è possibile anche immergersi nella natura del Parco Regionale dello Stirone e Piacenziano. Il torrente Stirone nei millenni ha scavato profondamente la terra e ha trasportato reperti sorprendenti. Passeggiare lungo le rive alberate dello Stirone equivale a visitare un museo a cielo aperto.

Contatti

Telefono

Email

mumab@millepioppi.it

Website

MuMAB

Indirizzo

Località San Nicomede, Podere Millepioppi – Salsomaggiore Terme

0 Commenti

Lascia un commento