Scopri le cure termali a Salsomaggiore in convenzione col Servizio Sanitario Nazionale: link al sito

Curare le infezioni ginecologiche

Curare le infezioni ginecologiche è possibile in maniera perfettamente naturale grazie ai prodotti delle Terme di Salsomaggiore

Cosa sono le infezioni ginecologiche

Le infezioni ginecologiche sono un problema comune che può colpire le donne di tutte le età. Possono essere causate da batteri, funghi o virus e possono manifestarsi con sintomi come perdite vaginali, prurito, dolore e bruciore. Ecco alcuni esempi di infezioni ginecologiche:

  • Vaginite batterica è la causa più comune di infezione vaginale. È causata da un cambiamento nell’equilibrio dei batteri nella vagina.
  • Candidosi è un’infezione provocata da un “candida albicans”, un fungo specifico che provoca prurito intenso, bruciore, perdite bianche piuttosto dense e grumose.
  • Cistite è un’infiammazione della vescica provocata da un’infezione che colpisce le vie urinarie e provoca forte bruciore durante la minzione.

Curare le infezioni ginecologiche alle Terme di Salsomaggiore

Per prevenire e contrastare questi disturbi, le Terme di Salsomaggiore sono convenzionate con il SSN per cicli di cura termali che possono comprendere bagni termali, irrigazioni e, talvolta, fanghi localizzati. Le acque salsobromoiodiche possiedono proprietà antiinfiammatorie, antisettiche e regolatrici del ciclo ormonale e sono perfette per ogni tipo di cura ginecologica. Ma quando non è possibile curarsi con cicli di cure termali si può comunque usufruire di un protocollo da eseguire a casa grazie ai prodotti delle Terme di Salsomaggiore.

Il protocollo ginecologico

Il protocollo ginecologico è un kit di prodotti studiati per la corretta igiene intima e per la cura delle infezioni ginecologiche e comprende:

  • 1 sali Iodobromici 1Kg
  • 1 detergente intimo Salsomaggiore 200 ml
  • 1 confezione Salsogyne contenente 5 flaconi da 140ml

L’azione antibatterica e tonica-eutrofica dell’acqua termale esalta il potere emolliente e dermoprotettivo degli estratti naturali. I sali di sodio salsobromoiodici svolgono una potente azione antinfiammatoria specifica per le affezioni ginecologiche.

Come usare il protocollo ginecologico

Per curare le infezioni ginecologiche è necessaria una corretta igiene intima. Consigliamo di utilizzare il detergente intimo due volte al giorno. Una volta a settimana concedetevi un rilassante bagno con i Sali Iodobromici di Salsomaggiore. Estratti direttamente dall’acqua termale, i Sali agiscono sulla cute delle parti intime con le loro azioni antinfiammatorie ed antiedematosa.
Al termine del ciclo mestruale o se frequentate palestre e piscine pubbliche, consigliamo una detersione profonda attraverso la lavanda Salsogyne: protettiva e lenitiva negli stati irritativi della mucosa intima, decongestionante, antisettica e antimicrobica nel trattamento delle infezioni ginecologiche.

il protocollo ginecologico è in offerta a questo link!

0 Commenti

Lascia un commento